Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 agosto 2011 2 02 /08 /agosto /2011 20:58

 Dea Lilith

Lilith, la prima donna

 

 

Dio creò Adamo e lo fece signore degli animali. Questi vedendo gli animali accoppiarsi felicemente  se ne rattristò e  chiese a Dio una compagna.

Dio dal fango trasse una figura di donna, le diede vita e la chiamò Lilith.

Lilith, però, si rifiutò di essere sottomessa e pretese di giacere con Adamo da pari: “Perché devo giacere sotto di te? Siamo nati da fango entrambi, siamo quindi uguali”.

E quando Adamo per sottometterla usò la forza, lei lo abbandonò maledicendo il nome di Dio. 

Dio allora, decise di dare ad Adamo una nuova compagna, Eva, generata non più dalla terra ma dal suo stesso corpo, affinchè lei non potesse ribellarsi.

  

 

Genesis, The lamb lies down on Broadway

 

Candida Lilith (Lilywhite Lilith)

 

La sala era in tumulto – tutti gridavano

Sono riuscito solo ad ascoltare una voce abbastanza vicina dire

“Ti prego, aiutami ad uscire dalla folla”

Diceva che se lo avessi fatto anche lei mi avrebbe aiutato,

Ma vedevo che era completamente cieca

Ma dalla sua pallida pelle e dal suo volto bianco brillava la luna

Candida Lilith

Lei ti guiderà nel tunnel della notte

Candida Lilith

Lei ti farà uscire

Quando la condussi in mezzo alla gente, il rumore di contestazione iniziò a crescere

Lei disse “lasciami sentire da che parte soffia la brezza e ti mostrerò dove andare”

Così la seguii in una grande cavità rotonda,

Lei disse “stanno venendo per te, ora non aver paura”

Poi mi fece sedere su un trono di pietra fredda, scolpito nella giada

Candida Lilith

Lei ti guiderà nel tunnel della notte

Candida Lilith

Lei ti farà uscire

Mi lascia nella mia oscurità

Devo affrontare la mia paura

E l’oscurità incombe su di me

Posso sentire un ronzio avvicinarsi

Vedo l’angolo del tunnel

Illuminato da un qualcosa che sta arrivando

Due globi dorati fluttuano nella stanza

Ed una luce bianca abbagliante si espande nell’aria

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Michele
scrivi un commento

commenti

Presentazione

Profilo

  • Michele

Testo Libero

Per alcuni dei testi inseriti in questo Blog non è stato possibile indicare fonti ed autori e, soprattutto, appurare se essi siano di pubblico dominio o meno.
Pertanto, se troverete testi privi delle necessarie autorizzazioni, contattatemi e verranno immediatamente rimossi o aggiornati con le informazioni omesse.

Pagine

Link